Trekking nel Parco Nazionale della Sila

Trekking nel Parco Nazionale della Sila

  • Tutto l’anno.
  • Trekking settimanali di 8 giorni e 7 notti, con possibilità di modificare la durata.
  • I trekking sono rivolti a gruppi di minimo 8 e massimo 50 partecipanti.
  • Singoli o coppie che non facciano parte di gruppi possono contattare Misafumera per aggregarsi a gruppi già costituiti.
  • Il gruppo sarà guidato e assistito per tutto il trekking da GAE (guide ambientali escursionistiche).
  • Sistemazione quattro notti, in hotel a Camigliatello, in camere doppie, matrimoniali e triple.
  • Sistemazione tre notti, in agriturismo a Santa Severina, in camere doppie, matrimoniali e triple.
  • Per avere maggiori informazioni sul trekking, su costi, sistemazione e aspetti organizzativi, non esitate a contattarci. Potete scrivere a mail@misafumera.it, chiamare Diego al 3470804515 o Annalisa al 3409024422.

Il trekking

La prima volta che la vedono molti la definiscono un piccolo Canada, perché la Sila con i suoi meravigliosi boschi ti fa sentire lontano da tutto. Imponenti conifere di varie specie, abeti rossi e bianchi, pino laricio e larici e poi faggi, aceri, pioppi tremuli e molto altro ancora fanno della Sila un polmone verde che in autunno diventa una delle tavolozze di colore più belle del sud Italia. E’ come vivere nel bosco delle favole e infatti anche il lupo si sente a casa propria. Non il lupo che gli uomini hanno disegnato cattivo ma il lupo quello vero, straordinario esemplare di animale selvatico, indispensabile per l’equilibrio degli ecosistemi, da tutelare e rispettare. Camminando attraverseremo ambienti naturali bellissimi incontrando le tracce degli abitanti di questi luoghi. A fare da cornice a questo splendido quadro, l’ospitalità delle genti della Sila e la loro meravigliosa cucina montanara.

Lascia un commento