Trekking sulle tracce del commissario Montalbano, lungo i sentieri dei Monti Iblei

Trekking sulle tracce del commissario Montalbano, lungo i sentieri dei Monti Iblei

  • Da aprile a giugno; da settembre a novembre.
  • Trekking settimanali di 8 giorni e 7 notti, con possibilità di modificare la durata.
  • I trekking sono rivolti a gruppi di minimo 10 e massimo 50 partecipanti.
  • Singoli o coppie che non facciano parte di gruppi possono contattare Misafumera per aggregarsi a gruppi già costituiti.
  • Il gruppo sarà guidato e assistito per tutto il trekking da GAE (guide ambientali escursionistiche), e da guide turistiche quando previsto.
  • Sistemazione quattro notti nelle case del bellissimo centro di Ragusa Ibla con la formula dell’accoglienza diffusa, in camere doppie, matrimoniali e triple, tutte dotate di biancheria e servizi igienici.
  • Sistemazione tre notti a Noto in hotel, in camere doppie, matrimoniali o triple.
  • Per avere maggiori informazioni sul trekking, su costi, sistemazione e aspetti organizzativi, non esitate a contattarci. Potete scrivere a mail@misafumera.it, chiamare Diego al 3470804515 o Annalisa al 3409024422.

Il trekking

Nel cuore del barocco siciliano tra città patrimonio dell’umanità come Ragusa e Noto, si snodano sentieri ricchi di storia.
E’ nelle cave naturali della provincia di Ragusa e Siracusa, cave come canyon scavate dai fiumi, che si possono incontrare villaggi rupestri e necropoli risalenti fino al XII secolo a.c.
Camminando sui sentieri delle cave di Pantalica, Cassibile o Ispica ci si immerge in rigogliosi ecosistemi ricchi di flora e fauna specifici proprio del microclima che si può trovare solo all’interno delle cave. Fiumi verde smeraldo le disegnano, creano pozze naturali dove è possibile immergersi per rinfrescarsi.
Sulle tracce del commissario più famoso d’Italia non si può che fare anche un po’ di trekking urbano per godere delle meraviglie di città come Ragusa Ibla, Modica, Scicli e Noto che fanno da set alla serie Il commissario Montalbano e che meritano di essere scoperte viuzza dopo viuzza.

Lascia un commento